mercoledì 11 settembre 2013

Porsche 918 Spyder @ Nurburgring: 6:57


Ecco il primo valore "oggettivo" che ci fa capire quanto sia prestazionale la nuova supercar di Stoccarda. Tanto per fare un paragone, la Zonda R (che non è immatricolabile perchè ha gomme slick e non rispetta i limiti di rumorosità) ha fatto segnare 6 minuti e 6:47, 10 secondi in meno sul giro, che non è poco, ma se si confrontano le specifiche delle due auto la Porsche è di sicuro la più impressionante.

Nessun commento:

Posta un commento