giovedì 7 marzo 2019

Windows 10, Wake On Lan non funziona? Prova con l'avvio rapido

Le cose che possono andare storte nella fase di configurazione del Wake On Lan sono innumerevoli, e su Windows 10 ce n'è una in più: l'avvio rapido.

Per disabilitare questa funzionalità pressochè inutile andare su:
Pannello di controllo -> Sistema e sicurezza -> Opzioni risparmio energia -> Specifica comportamento pulsanti di alimentazione -> Modifica le impostazioni attualmente non disponibili

A questo punto togliere la spunta a "Attiva avvio rapido (scelta consigliata)".

Per qualche motivo, in alcuni sistemi, se questa opzione rimane attiva non è possibile utilizzare il WOL.

NB: se si disattiva l'ibernazione questa opzione non comparirà in questa finestra.

giovedì 28 febbraio 2019

Link simbolici con Link Shell Extension

L'argomento dei link simbolici (o Symbolic link) lo avevamo già trattato in questa guida, ora però possiamo farlo anche senza usare righe di comando apposite, tramite questo programmino qua: Link Shell Extension.

Con un paio di click possiamo facilmente spostare le cartelle più ingombranti dove vogliamo all'interno del nostro PC.

  1. Tagliare la cartella ingombrante
  2. Incollarla nella cartella di destinazione
  3. Cliccare col destro sulla cartella ingombrante nella posizione corrente e cliccare "Pick Link Source"
  4. Torniamo indietro alla posizione originale della cartella ingombrante, selezioniamo con il destro "Drop as...-> Symbolic Link"


Per un aiuto video consultare questo link.

venerdì 15 febbraio 2019

lunedì 11 febbraio 2019

giovedì 7 febbraio 2019

Windows 10, nessun file nella playlist DLNA

La condivisione dei contenuti multimediali nella propria rete può essere intricata. Se si utilizza Windows 10 ci potrebbe essere un problema se i file video vengono condivisi da un altro disco, infatti può succedere che il catalogo multimediale sia completo di tutte le cartelle, ma senza nessun file. Cartelle vuote quindi. Questo accade quando il servizio di indicizzazione è stato disabilitato, o se vengono cercati i file nel percorso sbagliato. Fortunatamente c'è una semplice soluzione al problema.

Go to Control Panel, Indexing Options, Modify and under Change Selected Locations expand the drive that holds you files and put a check mark on the folders.
Example, D:\Libraries\ if you are like me and you have moved Documents, Videos, Pictures and Music to the D: drive.
However I still had the problem with files not showing so in addition I had to go to Control Panel / Network and Internet / HomeGroup to join a network.

mercoledì 6 febbraio 2019

Windows 10, Aggiungere link sul desktop di una App

Windows 10 ha diverse assurdità, una di queste è che non è possibile aggiungere al desktop un link per aprire una applicazione installata dal loro ridicolo store. Non chiedetemi il perchè ma è vero. Come al solito c'è una soluzione al problema, ma stavolta è veramente impossibile da intuire:

  1. Open File Explorer and paste the following in the address bar:
    %windir%\explorer.exe shell:::{4234d49b-0245-4df3-b780-3893943456e1}
  2. Press Enter. You should be greeted with a secret folder containing a bunch of random apps and actions.
  3. Find the Modern app you want to create a shortcut to. Right-click on it and choose “Create shortcut”. It’ll show up on your desktop.

venerdì 23 novembre 2018

Disabilitare Windows Update su Windows 10



Windows 10 è di granlunga il sistema operativo più complicato quando si tratta di disabilitare servizi fastidiosi. Una volta era una procedura semplice, ora è piuttosto lunga, ma in questo video si capisce bene. Sono ancora in fase di testing, vedremo.

lunedì 12 novembre 2018

Bloccare aggiornamenti Oculus

Per evitare tutti i problemi che derivano da aggiornamenti indesiderati, la soluzione migliore per bloccarli è quella di modificare il file Hosts di Windows, che si trova in questa cartella:

c:\windows\system32\drivers\etc\hosts

Copiate al suo interno queste righe:

0.0.0.0 oculus.com
0.0.0.0 www.oculus.com
0.0.0.0 graph.oculus.com
0.0.0.0 www.graph.oculus.com
0.0.0.0 www2.oculus.com
0.0.0.0 oculus.c10r.facebook.com
0.0.0.0 a.ns.c10r.facebook.com
0.0.0.0 b.ns.c10r.facebook.com
0.0.0.0 scontent.oculuscdn.com
0.0.0.0 securecdn.oculus.com
0.0.0.0 oculus.xx.fbcdn.net
0.0.0.0 xx.fbcdn.net
0.0.0.0 a.ns.xx.fbcdn.net
0.0.0.0 b.ns.xx.fbcdn.net


Ricordate che Windows impedirà di salvare direttamente sul file, quindi dovrete copiare il file hosts in un'altra cartella, aprirlo con blocco note, salvare le modifiche, togliere l'estensione e copiarlo nella cartella Etc. Riavvio necessario.

venerdì 12 ottobre 2018