lunedì 21 luglio 2008

La nuova versione di iGoogle in anteprima: tutto in una pagina

La nuova versione di iGoogle


Dalla sandbox degli sviluppatori di Google ha fatto capolino una nuova versione di iGoogle, la pagina personalizzabile della ricerca di Google che permette di inserire gadget, box con diversi feed RSS, e diversi servizi di Google.

Questa nuova versione, visibile a tutti con un piccolo trucco, presenta una interfaccia simile a quella di Gmail o Google Reader, cioè con una colonna sulla sinistra che elenca i vari elementi: scegliendo uno dei vari elementi che visualizzano feed RSS, avremo una visualizzazione simile a quella di Google Reader, scegliendo il box di Gmail avremo una versione più minimale del servizio di posta. Cliccando sul nome della tab che raccoglie i vari elementi la visualizzazione ritorna ad essere quella dei vari box riposizionabili.

A queste possibilità si possono aggiungere le funzionalità di chat offerte da Google Talk (che come in Gmail appaiono come popup dal basso della pagina), e tutte quelle offerte dai vari gadget da aggiungere alla pagina come i video da YouTube, meteo, che si apriranno utilizzando tutto lo spazio a disposizione.

Gmail nella nuova versione di iGoogle

Nella barra laterale è possibile creare delle nuove tab, che in questa visualizzazione sono dei raggruppamenti verticali: anche questa versione mantiene la possibilità, da molti non conosciuta, di poter aggiungere tab già popolate di feed su un determinato argomento, e creare e condividere le vostre.

Si può accedere a questa nuova versione, ancora in fase di testing e affinamento, dalla pagina di iGoogle: una volta effettuato l’accesso alla propria pagina, sarà sufficiente incollare javascript:_dlsetp('v2=1'); nella barra di indirizzo; per tornare alla versione precedente dovrete compiere la stessa operazione ma incollando javascript:_dlsetp('v2=0'); (non dimenticate il punto e virgola).

Da ricordare infine l’indirizzo della gallery dove trovare decine di elementi da aggiungere alla propria pagina.
Viene quasi voglia di comprare un monitor più grande per poter aggiungere ancora più elementi e controllare tutto in una sola visualizzazione.

Fonte: http://www.downloadblog.it

Per poter far funzionare il trucchetto dovete impostare la lingua in English, capito?

Nessun commento:

Posta un commento