martedì 16 dicembre 2008

Gocce d'acqua volanti



Ovviamente non è magia,è un effetto ottico abbastanza famoso. Con una luce stroboscopica (quindi molto potente ed intermittente) unita a gocce in caduta ad intervalli regolari si può creare un effetto molto spettacolare e curioso, infatti le gocce sembrano fluttuare nell'aria. Il segreto sta tutto nel refresh (ovvero quante volte si accende e si spegne in un secondo) della luce, che essendo svariate volte più elevato di quello che un occhio umano può percepire, arriva ad una certa "frequenza" dove le intermittenze omettono certi tratti della caduta, e ne illuminano altri.

Nessun commento:

Posta un commento