martedì 16 dicembre 2008

NVIDIA GeForce GTX 285 e 295: le specifiche

Appaiono online le specifiche aggiornate delle due nuove schede video NVIDIA top di gamma basate su tecnologia produttiva a 55 nanometri.

Il debutto delle prossime schede video NVIDIA della famiglia GeForce GTX 200, basate su GPU GT200b costruita con tecnologia produttiva a 55 nanometri, si fa sempre più vicino ogni giorno che passa. Non deve quindi stupire che stiano progressivamente emergendo dettagli più precisi sulle caratteristiche tecniche di questi prodotti, destinati al segmento top di gamma del mercato.

Grazie alle informazioni pubblicate dal sito VR-Zone a questo indirizzo sono ora note le frequenze di clock delle due nuove schede GeForce GTX 285 e GeForce GTX 295, basate rispettivamente su architettura a 1 e a 2 GPU.

Specifiche GTX 260 GTX 260-216 GTX 280 GTX 285 GTX 295
tecnologia produttiva 65nm 65nm 65nm 55nm 55nm
clock GPU 576 MHz 576 MHz 602 MHz 648 MHz 576 MHz
numero stream processors 192 216 240 240 480
clock stream processors 1.242 MHz 1.242 MHz 1.296 MHz 1.476 MHz 1.242 MHz
ROP/TMU 28/64 28/64 32/80 32/80 64/160
quantitativo memoria 896MB 896MB 1024MB 1024MB 1792MB
clock memoria 2.000 MHz 2.000 MHz 2.200 MHz 2.480 MHz 2.200 MHz
interfaccia memoria 448bit 448bit 512bit 512bit 2x448bit
TDP 182W 182W 236W 183W 289W

La scheda GeForce GTX 285 vedrà un incremento nelle frequenze di clock di GPU, stream processors e memoria video rispetto al modello GeForce GTX 280, rispettivamente pari al 7,6%, 13,9% e 12,7%, con un presumibile incremento medio delle prestazioni quantificabile nel 10% con quelle impostazioni video che sono limitate dalla potenza di calcolo della GPU.

Questi risultati verranno ottenuti con un livello di consumo allineato a quello delle schede GeForce GTX 260, costruite con tecnologia produttiva a 65 nanometri e caratterizzate da prestazioni velocistiche ben più ridotte.

Passando alla soluzione GeForce GTX 295, troveremo due GPU con 240 stream processors ciascuna, abbinate a bus memoria da 448bit di ampiezza. Questa scheda sarà di fatto equivalente ad una coppia di schede GeForce GTX 260 in termini di frequenze di clock e di bus memoria, con l'unica differenza data dall'utilizzo di GPU con 240 stream processors, identiche quindi a quelle delle soluzioni GeForce GTX 285. Da record in questo caso il consumo massimo, che raggiungerà i 289 Watt massimi.

Fonte: http://www.hwupgrade.it

Mmm, ce la farà il mio alimentatore da 800W a tenere? Ai posteri l'ardua sentenza

Nessun commento:

Posta un commento