mercoledì 7 gennaio 2009

Denti sanissimi, con la nanotecnologia


Usando una tecnica di pulizia preventivamente impiegata nell’industria dei semiconduttori, un professore ha scoperto che è possibile rendere un dente più liscio per evitare che i batteri vi si attacchino. Davvero.
Il professore e i suoi studenti hanno dimostrato che i batteri “cattivi” non si possono attaccare alla superficie, che è una cosa eccezionale, dal momento che è proprio quel tipo di batteri che provoca problemi ai denti. I denti ripuliti con le nanoparticelle possono ancora avere dei batteri sulla superficie, ma da quello che abbiamo capito, possono essere facilmente rimossi. Più semplicemente che con il normale spazzolare.

Fonte: http://www.gizmodo.it

A quanto ne so però le nanoparticelle sono estremamente pericolose per la nostra salute...

Nessun commento:

Posta un commento