lunedì 19 gennaio 2009

Maxi inseguimento in autostrada Bloccata una Ferrari Scuderia

La macchina stava gareggiando con un'altra supercar e ha sorpassato incurante una pattuglia della Polizia Stradale.



Come in un film la Polizia Stradale di La Spezia ha fermato e bloccato il proprietario di una Ferrari Scuderia sorpreso a gareggiare in velocità con un'altra macchina sulla autostrada A/12 Genova-Livorno. Tutto è cominciato quando i due pirati della strada hanno superato incuranti una pattuglia della stradale (ovviamente dotata di dispositivo "Provida" e Autovelox) a gran velocità presso il km 81 dell'A/12 in direzione Livorno. Subito è scattato l'inseguimento e l'allarme tra le sale operative di zona. Così un'altra pattuglia della Stradale di Lucca ha intercettato la Ferrari nei pressi di Viareggio e l'ha bloccata definitivamente al casello di Pisa Nord.

L'inseguimento è durato una cinquantina di chilometri e l'altra autovettura che correva con la Scuderia è riuscita a dileguarsi nel nulla. Intanto la Ferrari è stata sottoposta a sequestro preventivo, come previsto dal Codice della Strada, per la violazione del "divieto di gareggiare in velocità con veicoli a motore" (art. 9/ter c. d. s.). Dalle indagini fra l'altro si è saputo che la Scuderia è entrata alle ore 9.48 al casello di Ventimiglia tenendo fino al momento in cui è stata bloccata una velocità media di circa 170 km/h con punte massime di oltre 220 km/h.

Fonte: http://www.repubblica.it

Con una Scuderia una velocità media di 170 e punte di 220?!? Tutto qua??? Chi la guidava? Un nonno? LOL!

Nessun commento:

Posta un commento