giovedì 5 febbraio 2009

Create voi la livrea del Team Minardi F3

La casa automobilistica lancia un concorso aperto a tutti per "vestire" le monoposto che parteciperanno al campionato italiano di Formula 3.



La Minardi lancia un concorso per il nuovo look della monoposto che parteciperà al Campionato italiano di Formula 3. Il concorso, aperto a tutti, "Disegna la livrea del Team Minardi by Corbetta Competizioni F.3" è stato indetto per realizzare la nuova livrea delle tre Dallara F308 motorizzate Fpt che sfrecceranno nei più importanti autodromi nazionali, e si concluderà il prossimo 12 febbraio.

L'unico requisito richiesto è la fantasia e partecipare è semplicissimo: basta collegarsi al sito www. minardi. it, scaricare l'immagine della vettura Dallara F308 (vista dall'alto, davanti e frontale), e iniziare a colorare. Naturalmente i colori dovranno essere quelli storici del marchio creato da Gian Carlo Minardi: il blu scuro e il giallo con un po' di bianco. Tutte le tecniche sono ammesse: dai programmi di computer grafica alle matite colorate passando per gli acquerelli.

Da sempre Gian Carlo Minardi, con il suo Team di F1, ha puntato sui giovani piloti lanciando nel grande circus nomi come Giancarlo Fisichella, Jarno Trulli, Fernando Alonso, Mark Webber. E anche oggi, il team principal Angelo Corbetta è sempre alla ricerca di giovani leve da far esordire nel mondo delle varie formule automobilistiche, con l'obiettivo di fornire una crescita professionale offendo al tempo stesso la possibilità di andare il più avanti possibile. Proprio per questo il Team Minardi by Corbetta Competizioni è presente nei campionati di Formula Azzurra e Formula 3 Italia.

Tornando al concorso, tutte le realizzazioni dovranno essere inviate per e-mail a media@minardi. it, insieme ai dati completi (nome, cognome, età, città di provenienza, e-mail). La livrea giudicata più bella e innovativa dalla giuria del team potrà così essere realizzata. (m. r.)

Fonte: http://www.repubblica.it

Beh, non sarà importante come disegnare una F1 ma butta via...

Nessun commento:

Posta un commento