lunedì 27 aprile 2009

Windows 7, un cannolo ripieno di Windows XP

L'arrivo di Windows 7 RC è atteso a giorni, ma i lavori in casa Microsoft sono incessanti.

Microsoft ha confermato la disponibilità pubblica di Windows 7 Release Candidate per il 5 maggio. Tale data era trapelata nelle settimane scorse, in seguito a un presunto errore di pubblicazione. Gli abbonati MSDN e TechNet potranno avere accesso anticipato alla build 7100 (tuttavia già rintracciabile in rete) dal 30 aprile.

Contestualmente l'azienda di Redmond ha annunciato che Windows 7 si fregerà della "Windows XP Mode", una modalità per le versioni business di Windows 7 che permetterà di accedere a un Windows XP SP3 virtualizzato, completo di licenza. La Windows XP Mode sarà scaricabile per gli utenti "Professional", "Enterprise" e "Ultimate" che la desidereranno, come un add-on

Le applicazioni installate nell'ambiente virtualizzato saranno disponibili sul desktop di Windows 7 e quindi usabili tranquillamente, con la sicurezza della compatibilità. Microsoft parla di questa modalità come un "aiuto per le aziende a passare a Windows 7". Chiaramente per sfruttare la modalità dovrete avere un processore AMD o Intel con tecnologia di virtualizzazione.

Fonte: http://www.tomshw.it

Finalmente hanno fatto qualcosa di veramente utile per la retrocompatibilità...

Nessun commento:

Posta un commento