giovedì 17 giugno 2010

Driver: è una vera rinascita?


Non riesco neanche a quantificare quante ore mi sono goduto davanti a questo gioco (ovviamente parlo del primo, gli altri non li considero neanche) e vederlo tornare alle origini mi riempie il cuore di ricordi e di infantile gioia. Sinceramente non ho capito tanto bene perchè si possa switchare in quel modo le auto da guidare, ma a parte quello il giochino non sembra male. Ah, dimenticavo, Tanner è passato dal lato della legge!

Nessun commento:

Posta un commento