mercoledì 25 agosto 2010

Call of Duty: Black Ops per PC apre al modding

Il nuovo capitolo della serie Call of Duty sarà moddabile. Gli strumenti saranno forniti solo dopo il debutto. Insieme ai server dedicati e alla dev console, Black Ops su PC sembra nascere sotto una stella migliore rispetto a Modern Warfare 2.

Il nuovo Call of Duty: Black Ops in versione PC potrà essere "moddato" e avrà la dev console. Treyarch ha confermato le due caratteristiche con un post sul forum ufficiale.

"Abbiamo intenzione di aprire il gioco al modding presto o tardi dopo il debutto. Non sappiamo ancora quanto potrete modificare il gioco. Ci sono alcuni problemi puramente tecnici relativi al motore e agli strumenti interni che non si adattano facilmente al paradigma degli strumenti per il modding. Abbiamo dato uno sguardo abbastanza approfondito per capire che non è una cosa banale e riprenderemo in mano il tutto dopo il lancio. Ora c'impegniamo completamente a finire il gioco. Ah, la dev console è confermata".
La comunità delle mod potrà quindi realizzare nuovi contenuti, con grande soddisfazione dei fan della serie. A queste gradite novità dobbiamo aggiungere quella dei server dedicati, una funzionalità che ufficialmente non è stata annunciata ma che ufficiosamente sembra sarà presente (Call of Duty: Black Ops avrà server dedicati).
Call of Duty: Black Ops su PC sta quindi facendo fronte a tutte le pecche riconosciute dagli appassionati in Modern Warfare 2. Il gioco arriverà su Xbox 360, PC, PS3 e Wii il 9 novembre.

Fonte: http://www.tomshw.it

HELL YEAH!

Nessun commento:

Posta un commento