martedì 5 giugno 2012

Watch Dogs, la vera grossa novità di questo E3



Ubisoft l'ha fatto ancora. Dopo aver tirato fuori dal cilindro una nuova saga come quella di Assassin's Creed, adesso è il turno di un nuovo titolo, Watch Dogs.

L'idea di base non è proprio originale (dopo tutto, ormai cosa lo è?) infatti riprende molti elementi dalla sceneggiatura di Person of Interest e The Bourne Identity, e li mette all'interno di un gameplay simile a quello di GTA.

Il risultato, almeno da quanto si vede da questa demo, è veramente spettacolare, sia per quanto riguarda la grafica sloga-mascella, sia per la fluidità dei movimenti e della varietà di azioni disponibili. Solo la parte sparatutto sembra un po ingessata e un po troppo arcade, ma considerando quando manca all'uscita (nessuno lo sa con precisione, ma fidatevi di me quando vi dico che passerà moooolto tempo) sono in tempo per migliorare.

Di conseguenza non posso fare altro che i complimenti ad Ubisoft, per la qualità dei suoi titoli, e augurare che abbia capito la lezione dopo i casini che sono successi con i loro ridicoli sistemi anticopia.

Nessun commento:

Posta un commento