giovedì 24 luglio 2008

Porsche compra Volkswagen. Arriva il via libera dalla UE

La commissaria europea responsabile della concorrenza ha concluso che l'operazione
non ostacola in maniera significativa la concorrenza nello spazio economico europeo.

Via libera della Commissione Europea all'acquisizione della Volkswagen da parte della Porsche. Al termine di un'analisi approfondita, Neelie Kroes, commissaria europea responsabile della concorrenza, ha infatti concluso che l'operazione non ostacola in maniera significativa la concorrenza nello spazio economico europeo, nè in una sua parte significativa.

Da diversi anni, Porsche distribuisce all'ingrosso ed al dettaglio, in diversi paesi, le auto dei marchi Volkswagen, Audi, Seat, Skoda, Beltley, lamborghini e Bugatti. Dopo una cooperazione che dura da diversi anni, Porsche, già azionista di maggioranza di Volkswagen, ha concluso un accordo in giugno, per l'acquisto di azioni in vista dell'acquisizione di una tranche supplementare del 4,92% del capitale di azioni con diritto di voto di Volkswagen.

Al termine di questa operazione, Porsche potrà esercitare un controllo di fatto su Volkswagen. Ma mentre la prima si concentra sulle auto e sulle utilitarie sportive, la seconda si specializza sulle auto, sulle utilitarie e sui veicoli commerciali. Settori che non si sovrappongono e nei quali sono presenti concorrenti potenti ed efficienti. Dopo un attento esame, la Commissione ha d'altra parte concluso che la concorrenza non è a rischio nemmeno nei settori dei pezzi di ricambio o della distribuzione.

Fonte: http://www.repubblica.it

Incredibile, il sorpasso è reale! Forse questa manovra riporterà la ragione in casa VW, e forse smetteranno di produrre auto da 80 mila euro...

Nessun commento:

Posta un commento