mercoledì 9 settembre 2009

State cercando un PC di ultima generazione con un ottimo rapporto qualità / prezzo? Eccolo!

La domanda che più frequentemente mi rivolgono, ovvero "qual'è un buon PC?", potrebbe avere trovato una risposta. Visto che ieri sono usciti i nuovi processori Intel e le nuove schede madri con socket 1156, oggi ho deciso di "costruire" un PC con i miglior rapporto qualità/prezzo, scegliendo un ottimo livello di prestazioni con il prezzo più basso possibile.

CPU: Intel Core i7 860 -> 223 €
Scheda Madre: MSI P55-CD45 -> 103 €
Ram: OCZ DDR3 PC3-10666 Fatality Edition 2GB OCZ3F13332GK (1333 mhz) - 56 €
Scheda Video: nVidia GTX260 -> 161 €
Case: Cooler Master Elite -> 40 €
Alimentatore: Cooler Master Silent Pro M600W -> 100 €
Hard Disk: Western Digital 500gb WD5002ABYS - 79 €
Masterizzatore: qualsiasi -> 25 €
Totale -> 787 €

Tutti questi prezzi dovrebbero essere ivati, dico dovrebbero perchè li ho presi in giro per la rete, di conseguenza potrebbero subire variazioni o modifiche, anche se minime, in ogni caso rappresentano una buona indicazione sui prezzi reali del negozio sotto casa.

A questi componenti, nel caso non li abbiate già, andrebbero aggiunti tastiera, mouse, altoparlanti e monitor LCD.

A seconda delle vostre esigenze potreste optare per un monitor da 19 pollici economico da un centinaio di euro (anche se io lo sconsiglio fortemente, ricordate che state parlando dei vostri occhi, cosa sulla quale non si dovrebbe risparmiare) oppure per un monitor professionale da 22" da 500 euro (iva esclusa) come l'Eizo S2231W (che io consiglio vivamente).

Per gli altoparlanti la scelta è dello stesso tipo, potreste scegliere le cassettine della Trust da 20 euro, oppure spendere circa 130 euro e optare per un paio di Creative Gigaworks T40 che per la maggior parte degli utilizzi sono più che sufficienti.

Per le periferiche non ho consigli particolari da dare, i prezzi sono sempre piuttosto bassi, a meno che non guardiate le periferiche gaming, che possono oltrepassare facilmente i 70 euro per i mouse e i 100 euro per le tastiere.

2 commenti:

Lugoside ha detto...

se qualcuno deve investire a fondo perduto un migliaio di € contattatemi! poi le partite on-line si sprecherebbero...

Cristian ha detto...

Pem Pem Pem! aaaahhrrgggg

Posta un commento