martedì 15 dicembre 2009

Core i7 980X: ecco la prima cpu a 6 core di Intel

Emergono informazioni sulla prossima generazione di processori Intel Core i7 con architettura a 6 core, al debutto nel mese di Marzo 2010.

In varie occasioni abbiamo accennato ai processori Intel noti con il nome in codice di Gulftown, a indicare la futura evoluzione del progetto Core i7 per proposte top di gamma. Grazie alle informazioni pubblicate dal sito PCOnline possiamo fornire ulteriori dettagli, nonché quello che sarà il nome commerciale della prima soluzione Intel a 6 core per sistemi desktop.

A differenza di quanto inizialmente supposto, il primo processore Intel della famiglia Gulftown continuerà a far parte della famiglia di processori Core i7; non è quindi previsto almeno al momento il debutto della famiglia Core i9.

Core i7-980X: questo il nome della futura cpu, attesa al debutto nel corso del mese di Marzo 2010 con un costo ufficiale pari a 999 dollari, identico quindi a quello delle altre precedenti cpu Intel della serie Extreme Edition. Il processore è costruito con tecnologia produttiva a 32 nanometri: integra 6 core con tecnologia HyperThreading alla frequenza di clock di 3,33 GHz, per un massimo di 12 threads gestibili contemporaneamente dal sistema operativo.

Non cambiano le restanti caratteristiche tecniche a confronto con quelle dei processori per piattaforme Socket 1366 LGA attualmente in commercio: il memory controller DDR3 triple channel integrato viene certificato per al massimo una frequenza di clock di 1.066 MHz, ma sarà sicuramente possibile utilizzare anche moduli DDR3-1333 e DDR3-1600

Accanto a questo processore Intel introdurrà anche la cpu Core i7 930, prevista al lancio il prossimo 28 Febbraio. Questo processore andrà a prendere il posto del modello Core i7 920, con un prezzo ufficiale identico pari a 284 dollari. La frequenza di clock salirà a 2,8 GHz ferme restando le altre caratteristiche tecniche: cache L2 da 8 Mbytes, architettura quad core con tecnologia HyperThreading e link QPI a 4,8 Gtransfers al secondo.

Fonte: http://www.hwupgrade.it

Procede tutto secondo i piani... Eccellente.

Nessun commento:

Posta un commento