mercoledì 7 gennaio 2009

iTunes senza DRM, libere tutte!

Lo store digitale di Apple dice addio ai vincoli del DRM. Dalla fine del primo trimestre l'intero catalogo sarà libero.

Universal Music Group, Sony BMG, Warner Music Group ed EMI, insieme a centinaia di etichette indipendenti, offriranno la loro musica senza DRM in formato AAC a 256kbs su iTunes.

iTunes Store inizierà da subito ad offrire otto delle dieci milioni di canzoni del catalogo nel formato iTunes Plus senza DRM e gli altri due milioni di canzoni saranno disponibili su iTunes Plus dalla fine di marzo.

Cominciando da aprile, in base a quanto le etichette faranno pagare ad Apple, le canzoni su iTunes saranno disponibili a tre prezzi differenti: 69 centesimi, 99 centesimi e 1,29 €, con la maggior parte degli album ancora al prezzo di 9,99 €.

Gli utenti, inoltre, potranno scaricare le loro canzoni preferite da iTunes direttamente su iPhone 3G attraverso la rete 3G, in modo simile a quanto fatto finora con il Wi-Fi.

Chi volesse aggiornare la propria libreria attuale alle versioni senza DRM, potrà farlo spendendo 30 centesimi a canzone o al 30 percento del prezzo dell'album.

Fonte: http://www.tomshw.it

Di sicuro una buona notizia, la notizia meno buona è che bisogna pagare per togliere il DRM ai brani che si sono già acquistati...

Nessun commento:

Posta un commento